MILANO FRA RINASCIMENTO E DOMINAZIONE SPAGNOLA

Sapevate che Brera, quartiere oggi rinomato e à la mode, tempo fa era solo una zona periferica? E che, prima ancora, non era altro che un vasto prato? Brera, il centro dell’arte, della cultura e della moda di Milano ha una storia tutta sua, che i nostri fuoriclasse delle terze hanno scoperto durante l’uscita di conoscenza dedicata.

Una nostra classe in visita all’orto botanico di Brera, con le insegnanti, Miriam Gualteroni e i nostri tutor volontari Aya Ahmed e Davide Valsecchi.

Dalla Pinacoteca, passando per l’Accademia e per l’Orto: i nostri studenti hanno potuto vedere quasi tutto il palazzo di Brera (tranne, purtroppo, osservatorio e Biblioteca, per noi inaccessibili quest’anno) e conoscere meglio le istituzioni che ospita.

Una bella foto di fronte al Bacio di Hayez.

L’Osservatorio ed il retro del Palazzo di Brera.

Dopo aver visitato Brera, una passeggiata nei dintorni della chiesa di San Marco e poi subito al Castello Sforzesco. Questa volta però, non visitiamo il Castello: i nostri fuoriclasse lo conoscono già bene, grazie all’uscita di Milano Rinascimentale. Andiamo quindi a vedere il parco: un salto dalle Sorelle Ghisini, poi l’Arco della Pace, l’Acquario, l’Arena Civica.

Non poteva mancare una bevuta alla Fontana dell’Acqua Marcia!

Una delle fontane dette “Fontane dell’Acqua Marcia”. Sapevate che ce ne sono ben 3 in giro per la città di Milano?

Ringraziamo sentitamente la direzione della Pinacoteca di Brera e dell’Accademia per averci consentito le visite anche quest’anno.

Per altre foto visita i nostri social!

IG: @milanofuoriclasse

https://www.instagram.com/milanofuoriclasse/?hl=it

FB: Milano Fuoriclasse

https://www.facebook.com/MilanoFuoriclasse/